LE GROTTE DEL CARSO TRIESTINO VOLUME II

di DARIO MARINI de CANEDOLO Anno di Pubblicazione 2011

Questo secondo volume prende in esame le grotte più notevoli comprese tra il numero 3874 ed il 6072, meno ricche di storia rispetto a quelle del primo volume, ma non per questo meno interessanti. Con l’occasione sono stati ricordati vari personaggi che si sono dedicati allo studio di aspetti riguardanti le grotte, dall’entomologia al clima sotterraneo e alla ricerche archeologiche, alcuni dei quali abbiamo avuto il privilegio di conoscere di persona. alla rassegna delle cavità segue una cospicua Appendice che comprende 17 note di vario argomento, non tutte attinenti alle grotte, come ad esempio le incisioni in roccia, le antiche confinazioni d’inizio Ottocento e i quasi tremila Punti Notevoli individuati sul Carso triestino. Da citare per la sua originalità la tabella che riporta le 27 cavità in cui scorre l’acqua di fondo o che recano tracce indubbie di livelli di piena delle stesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gruppo speleologico Flondar