Di DARIO MARINI de CANEDOLO, VALENTINA DEGRASSI, ALICE SATTOLO Anno 2014

Nel volume è illustrata in chiave prevalentemente storica la zona tra le Terme romane di Monfalcone e il Villaggio detto impropriamente del Pescatore. Ampio spazio è dedicato al territorio del Promontorio Bratina, sul quale vi sono i resti di un sistema viario d’epoca protostorica e le tracce lasciate dagli eventi dei due conflitti mondiali. A completare il quadro monografico ci sono alcuni capitoli che descrivono la morfologia, il carsismo, la flora e la fauna, nonchè uno studio recente sul sito romano detto Castello d’Attila. Il libro si chiude con la ricostruzione delle vicende che hanno portato alla costruzione del nostro Villaggio, il primo tra quelli destinati ad ospitare gli esuli giunti dall’Istria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi